"Quando l’inverno stava per finire la sneea diventava haapar. Sulle rive al sole andava via per la terra in mille e mille gocce e appariva il bruno del suolo. Era il tempo che si sentivano le prime allodole: una mattina ti correva un brivido per la pelle ed era il loro canto alto nel cielo sopra l’haapar"

  Mario Rigoni Stern

Marco Possiedi

Producer
Marco Possiedi (1991, Italia), laureato in Scienze Psicologiche cognitive e Psicobiologhe all'Università degli Studi di Padova, alterna alla propria attività lavori da film-maker in piccole produzioni di cortometraggi e pubblicità. Dopo varie collaborazioni, nel 2019 assieme ad Alessandro Padovani fonda Haapar Film. 
Sempre nel 2019 partecipa come aiuto regista a "Movida" di Alessandro Padovani (realizzato nell'ambito Cinema per la Scuola con gli studenti del Liceo Dal Piaz e una troupe di giovani professionisti, prodotto da MIUR e MIBACT e Liceo Dal Piaz) che vincerà il premio Tasca D'Oro al 14mo Salina Doc Fest. Nel 2020 produce con Haapar lo spettacolo teatrale "Gratia" già finalista in Biennale College Teatro 2020 e "Avevo Sedici Anni" documentario sulla resistenza feltrina dopo i fatti della notte di Santa Marina del 19 giugno 1944.

Alessandro Padovani

Director, screenwriter
Alessandro Padovani (1993, Italia), diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia nel 2018. I suoi cortometraggi vincono numerosi premi (Festa del Cinema di Roma, RIFF, Giornate autori di Venezia). Come sceneggiatore ha vinto il Premio Mattador nel 2013 con “The Celluloid Man”, partecipando al progetto europeo “East- week – Scriptwriting Workshop for New Talent”, ed è ancora finalista nel 2018 con “Cagnudei”. Nel 2015 Alessandro vince il Premio Vincenzoni per il miglior soggetto con “Pane e Sale”, premio che vince ancora nel 2016 con “Donne di Gesso”. Nel 2019 vince il Premio Emergency, scrivendo il corto “Ape Regina”, diretto da Nicola Sorcinelli e prodotto da Wildside e RAI Cinema. Nel 2017 Alessandro è scelto da Armani per scrivere un cortometraggio per il laboratorio Armani Silos, ideando e scrivendo “A Jacket”, diretto da Marco Piccicini, con Sara Serraioco e Lorenzo Richelmy. Dal 2017, Alessandro è un collaboratore della JoleFilm, come sceneggiatore e script editor, scrivendo il corto “Oltre il Fiume” diretto da Luca Zambolin, premio RIFF 2019. Dal 2018 scrive “Brotherhood” diretto da Francesco Montagner, prodotto da Nutprodukce (CZ) e Nefertiti Film (IT), vincendo i premi di sviluppo When East meets West e CSC – SIAE. Alessandro nel 2019 è finalista del Premio Solinas, e nel 2020 è finalista della Biennale College Teatro.

Francesco Dal Molin

Light designer, Set designer

Francesco Dal Molin originario di Belluno vive e lavora a Milano. Si laurea in Design del Prodotto Industriale nel 2018 e al Master in Lighting & LED Technlogy al Politecnico di Milano nel 2020. Si unisce al team di Haapar nello stesso anno. Per loro si occupa del lighting e set design per lo spettacolo “Gratia” finalista alla Biennale Teatro 2020. Realizza per lo spettacolo “Nel Ventre Della Balena” gli allestimenti di scena.
135017091_1038949229905416_2897878609810

Awards

logo-navbar.png
klklklklklk.png
Biennale-College.jpg
bookciak.png
download.jpg

Festa del Cinema di Roma 2020 

Alice nella Città

Selezionato "Movida" alla 15ma edizione della Festa del Cinema di Roma nella sezione Alice nella Città

Premio Tasca D'Oro

Salina Doc Fest 2020

Il documentario "Movida" vince il premio Tasca d'oro al miglior film in concorso della 14ma edizione del

Salina Doc Fest

 Finalista Biennale College Teatro

under 30

"Gratia", spettacolo finalista Biennale College Teatro 2020 under 30

Feltre Start Lab 2019 - Trentino Hub

Il progetto Haapar vince il primo premio del concorso Feltre Start Lab, dedicato a giovani imprese, organizzato da Trentino Hub.

Premio Bookciak - Giornate degli Autori, Venezia 2017

Produzione Haapar, regia di Alessandro Padovani, presentato alle Giornate degli Autori 2017

 

Con noi hanno lavorato:

Lattebusche

Pineca Italia

Nagì de Paro

Comune di Feltre

Liceo Dal Piaz

Regione Veneto