Documentary

"Sono sempre stato interessato alla differenza tra "fatto" e "verità". E ho sempre sentito che esiste qualcosa come una verità più profonda. Esiste nel cinema, e la chiamerei "verità estatica". È più o meno come in poesia. Quando leggi una grande poesia, senti immediatamente, nel tuo cuore, nelle tue budella, che c'è una profonda, inerente verità, una verità estatica."

  Werner Herzog
Il racconto del reale è uno dei punti principali di Haapar: cerchiamo di raccontare luoghi, personaggi ed episodi meno conosciuti, che possano aprire un nuovo sguardo sul mondo. Il documentario per noi è un punto di vista sulla realtà, ma che cerchiamo di esplorare con strade e strumenti nuovi.

MOVIDA

(2020, doc, 68 min)

Vincitore del Premio Tasca d'Oro - Miglior Documentario SalinaDocFest 2020
Presentato alla Festa del Cinema di Roma - Alice nella Città 2020
 
Progetto realizzato nell'ambito Cinema per la Scuola con gli studenti del Liceo Dal Piaz e una troupe di giovani professionisti, prodotto da MIUR e MIBACT e Liceo Dal Piaz, realizzato con la collaborazione di Haapar

 
Regia di Alessandro Padovani
Scritto da Alessandro Padovani, Lorenzo Bagnatori
Fotografia di Cristiano di Nicola
Suono di Roberto Ugo Ricciardi e Chiara Santella
Montaggio di Stefano Malchiodi
Musiche di Tommaso Zaffagnini
Aiuto regia di Marco Possiedi
Organizzazione di Alessandro Padovani e Luca Pataro
Montaggio audio di Giulio Previ
Mix audio di Gianluca Gasparrini
Color di Cristiano di Nicola

AVEVO SEDICI ANNI

(2021, doc, 65 min, inedito)

Il racconto della Resistenza bellunese combattuta tra le montagne delle Vette feltrine tra il 1944 e 1945: dalla “beffa” di Baldenich ai rastrellamenti tedeschi a Feltre nella Notte di Santa Marina il 19 giugno e poi il 3 ottobre 1944, fino alla nascita della Brigata Gramsci in Pietena. Il racconto degli ultimi testimoni rimasti, Diego de Paoli e Gianni Faronato, che possono raccontare in prima persona fatti vissuti quando erano bambini e adolescenti.

L'ACQUA ZE MORTA (2019)

Il racconto degli effetti della tempesta Vaia sul territorio bellunese